CHI SIAMO

FIABA é un’organizzazione senza scopo di lucro che ha come obiettivo quello di promuovere l’eliminazione di tutte le barriere fisiche, culturali, psicologiche e sensoriali per la diffusione della cultura delle pari opportunità a favore di un ambiente ad accessibilità e fruibilità totale secondo i concetti di “Design for all” e “Universal Design”. Nel 2002 si presenta alle istituzioni pubbliche e private presso la sede del CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro e nel 2008 con un provvedimento del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali l’attività di FIABA viene riconosciuta di “evidente funzione sociale”. La MISSIONE di FIABA è quella di promuovere presso le istituzioni pubbliche e private e nell’opinione pubblica l’idea della Total Quality, la qualità totale che, se applicata all’ intera società, permette di arrivare ad una vivibilità dell’ambiente ottimale per tutti.
Apri il nostro Opuscolo ufficiale in formato pdf cliccando qui


IL PRESIDENTE DI FIABA

Giuseppe Trieste, Grande Ufficiale al merito della Repubblica italiana, ha un importante trascorso nello sport con la partecipazione a tre Paralimpiadi: 1972-76-80. Cofondatore dello Sport per disabili, nel 1983 costituisce ANTHAI e nel 2000 costituisce FIABA Onlus, che tuttora presiede. Membro del Comitato per la promozione e il turismo accessibile del Ministero dei Beni e Attività  Culturali e Turismo, è stato nominato componente della Consulta delle Associazioni dell’Osservatorio permanente per l’integrazione degli alunni con disabilità del MIUR e presiede le Cabine di regia FIABA per la Total Quality presso numerose province e comuni italiani.

CV Presidente FIABA


PROTOCOLLI D'INTESA

FIABA è presente sul territorio nazionale attraverso una rete di oltre 450 Sottoscrittori di Protocollo d’Intesa: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri, Regioni, Province, Comuni, Istituti di cultura, Enti, Associazioni, Università, Ordini professionali. Partner importanti con i quali prosegue il dialogo e la collaborazione per r impedire il sorgere e la diffusione di nuove barriere culturali e fisiche. In sinergia con FIABA i sottoscrittori si impegnano a stimolare gli organi preposti a rafforzare la vigilanza sul rispetto della normativa vigente in materia di barriere, costituendo uno specifico gruppo di lavoro, con l’obiettivo di concretizzare i vari punti di coerenza presenti nelle finalità delle rispettive missioni per la tutela delle pari opportunità. Clicca qui per i Sottoscrittori di Protocollo.

 


CABINE DI REGIA FIABA PER LA TOTAL QUALITY

FIABA attua i principi della Qualità della vita delle persone attraverso l’istituzione di “Cabine di regia per la Total Quality” in seno alle amministrazioni regionali, provinciali e comunali. Tali organismi hanno il compito di coordinare le iniziative locali ed individuare le criticità presenti nel territorio per promuovere l’accessibilità e fruibilità, il vivere in modo confortevole e contare su una migliore qualità di vita percepita, di concerto con tutte le associazioni di categoria, il terzo settore e le istituzioni pubbliche e private. Ad oggi la Cabina di regia è diventata realtà presso la Regione Abruzzo,  le amministrazioni provinciali di Catania, Chieti, Fermo, Pescara, Ragusa, Salerno, e Viterbo, presso i Comuni di Avezzano, Bellizzi, Bollate, Borbona, Buja, Caltagirone, Catania, Civitavecchia, Fiumicino, Gradara, Lariano, Leonessa, Ocre, Palmi, Pescara, Poggio Picenze, Ponza, Porto Sant’Elpidio, Ramacca, San Demetrio ne’ Vestini, San Giovanni Rotondo, San Vito dei Normanni, Siracusa, Taranto, Valmontone, Viterbo.

 


FIABA é un’organizzazione senza scopo di lucro che ha come obiettivo quello di promuovere l’eliminazione di tutte le barriere fisiche, culturali, psicologiche e sensoriali per la diffusione della cultura delle pari opportunità a favore di un ambiente ad accessibilità e fruibilità totale secondo i concetti di “Design for all” e “Universal Design”.
FIABA è presente sul territorio nazionale attraverso una rete di oltre 400 Sottoscrittori di Protocollo d’Intesa: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri, Regioni, Province, Comuni, Istituti di cultura, Enti, Associazioni, Università, Ordini professionali. Partner importanti con i quali prosegue il dialogo e la collaborazione per impedire il sorgere e la diffusione di nuove barriere culturali e fisiche.

Con Decreto Prot. n. AOODPIT 784 DEL 01/08/2016, FIABA è stata inclusa dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) nell'elenco dei soggetti accreditati/qualificati per la formazione del personale della scuola.

Di conseguenza vengono organizzati periodicamente dei corsi di formazione volti ad accrescere la cultura della collaborazione, della consuetudine al confronto, della corresponsabilità, del monitoraggio e della revisione dei processi per rendere la comunità professionale capace di lavorare insieme, capace di dare corpo a un progetto di ricerca-azione e promuovere l’eliminazione di tutte le barriere.

Tutti i fondi raccolti vengono destinati al sostegno delle attività istituzionali e in particolare alla realizzazione del concorso nazionale "I futuri geometri progettano l'accessibilità", nonché alla organizzazione del "FIABADAY - Giornata Nazionale dell'abbattimento delle barriere architettoniche", che si svolge ogni anno nel mese di ottobre a Roma.

L'ultima edizione, la sedicesima, tenutasi il 7 ottobre 2018 in Piazza Colonna, ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e si è aperta con il messaggio di Sua Santità Papa Francesco.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Riceverai in anteprima tante notizie utili e aggiornamenti sull'attività di FIABA


prevenire è meglio che curare, costruire senza barriere è meglio che adeguare!