FINANZA PER IL SOCIALE | Edizione 2014

Un premio dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo, e per sostenere il loro impegno nel raccontare l’importanza della cultura finanziaria per il Paese. Nell’ambito del Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri” e della XII edizione del FIABADAY – Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, ABI (Associazione Bancaria Italiana) e FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) hanno indetto il Premio Speciale “Finanza per il sociale” con l’obiettivo di premiare il migliore articolo o servizio audio/video che abbia trattato il tema de “Il ruolo dell'educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale".

Bando Premio ABI-FIABA


A Federico Thoman il Premio ABI – FIABA

Si è tenuta, l'8 ottobre 2014, presso Palazzo Altieri la cerimonia di premiazione del Concorso giornalistico “Finanza per il Sociale” indetto da ABI e FIABA con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Alla premiazione sono intervenuti  il Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli, il Presidente di FIABA, Giuseppe Trieste e il Segretario Generale ANS Antonio Polifrone, membro della Giuria. Il Premio è stato assegnato a Federico Thoman della Scuola di Giornalismo “Walter Tobagi” per il servizio tv “Giovani e pensione, il costo del ci penserò domani”. L’autore è riuscito in modo efficace, originale e significativo a trattare un argomento particolarmente attuale e inerente al tema del concorso. L’elaborato evidenzia perfettamente come il miglioramento del livello di cultura finanziaria dei giovani rappresenti una priorità per sviluppare la consapevolezza e responsabilità del proprio futuro previdenziale e, quindi, per rispondere ad alcune delle principali esigenze sociali del nostro Paese, con un approccio costruttivo e propositivo.

Servizio Cerimonia di premiazione clicca qui

Servizio tv “Giovani e pensione, il costo del ci penserò domani” clicca qui