FINANZA PER IL SOCIALE | Edizione 2015

Il premio “Finanza per il sociale” è dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo, per sostenere il loro impegno nel raccontare l’importanza della cultura finanziaria per il Paese. Nell’ambito della XIII edizione del FIABADAY – Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, l’iniziativa è stata indetta per il secondo anno consecutivo da ABI (Associazione Bancaria Italiana), e FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche), quest’anno ha potuto contare anche sulla partecipazione della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEDUF). Il premio ha l’obiettivo di premiare il migliore articolo o servizio audio/video che abbia affrontato “Il ruolo dell'educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale".

Bando Premio ABI-FIABA-FEDUF 2015


La Cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico “Finanza per il sociale” si è svolta il 9 marzo 2016 a Roma presso Palazzo Altieri, sede dell’ABI. Il premio è stato assegnato a Nicola Maria Stacchietti, studente della Scuola di Giornalismo della Lumsa, per il servizio video “Finanza. La grande sconosciuta”, con cui l’autore è riuscito in modo efficace, originale e significativo a trattare il ruolo dell’educazione finanziaria quale strumento di inclusione sociale. Alla premiazione sono intervenuti il Direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, il Presidente di Fiaba, Giuseppe Trieste, il Direttore generale di FEDUF, Giovanna Boggio Robutti e il prorettore della Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta di Roma, il prof. Giovanni Ferri.

Comunicato stampa post evento