I FUTURI GEOMETRI PROGETTANO L’ACCESSIBILITA’ – Edizione 2015

 

La terza edizione del Progetto Nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità” anno scolastico 2014-2015 è sostenuta da GEOWEB e FIAT Autonomy e patrocinata del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, CNGeGL-Consiglio dei Geometri e dei Geometri Laureati e del CIPAG-Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza Geometri. L’iniziativa, nata con l’intento di diffondere la progettazione accessibile e l’Universal Design, invita gli studenti degli Istituti Tecnici con indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio a realizzare un progetto di abbattimento di barriere architettoniche e sensoriali.

Bando 2014/2015


Roma, 4 Giugno premiazione #futurigeometri

Si è svolta lo scorso 4 giugno a Roma presso l’Archivio Centrale dello Stato la cerimonia di premiazione della 3^ edizione del Progetto Nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità”.

I lavori sono stati aperti dal Sovrintendente dell’Archivio Centrale dello Stato – Mibact Eugenio Lo Sardo e dal Presidente di FIABA Giuseppe Trieste. Hanno portato il loro saluto il Sottosegretario di Stato delle Infrastrutture e dei Trasporti Umberto Del Basso De Caro, il Sottosegretario di Stato per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento Maria Teresa Amici. L’On. Valentina Grippo, Presidente della XII Commissione Consiliare Permanente Turismo, Moda, Relazioni Internazionali di Roma Capitale,  che per sopraggiunti impegni istituzionali non è potuta intervenire, ha inviato una nota scritta letta ai presenti.

Dopo i saluti istituzionali si è svolta la tavola rotonda, moderata dal giornalista Michele Cucuzza, che ha visto gli interventi del Presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e dei Geometri Laureati Maurizio Savoncelli, della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR Guido dell’Acqua, l’Amministratore Delegato di Geoweb Francesco Gerbino, il Vicepresidente della Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri Diego Buono, il membro del Comitato Direttivo dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani Alessandro Cattaneo ed il Consigliere Nazionale e Componente del Dipartimento Scuola FIABA Pasquale Capo.

La conclusione della tavola rotonda ha dato il via all’esposizione e alla premiazione di 16 scuole.  La presentazione dei lavori è stata suddivisa in quattro macroaree:

#edifici scolastici: Istituto “De Sanctis – D’Agostino” di Avellino; Istituto “Manlio Rossi Doria” di Marigliano;  Istituto “Leonardo Pisano” di Guidonia Montecelio; Istituto “Sella – Aalto” di Torino (collegamento skype); Istituto “Vivante – Pitagora” di Bari.

#spazi urbani: Istituto “Enrico Fermi” di Lanciano; Istituto “Ottavio Colecchi” de L’Aquila; Istituto “Giovanni Antonio Giobert” di Asti; Istituto “Erasmo da Rotterdam” di Nichelino.

#strutture per la cultura: Istituto “Taddeo Da Sessa” di Sessa Aurunca; Istituto “Alessandro Volta” di Pavia; Istituto “Leardi” di Casale Monferrato; Istituto “Camillo Cavour” di Vercelli; Istituto “Felice e Gregorio Fontana” di Rovereto.

#infrastrutture sportive: Istituto “Antonio Cederna” di Velletri; Istituto “ Carducci Galilei” di Fermo.

Per la terza edizione del Progetto Nazionale "I futuri geometri progettano l'accessibilità" sono stati consegnati 25 progetti per l'abbattimento di barriere architettoniche realizzati in altrettanti comuni con il coinvolgimento di oltre 500 studenti.

Comunicato stampa pre evento | Comunicato stampa post evento