PREMIO GIORNALISTICO A. M. PALMIERI | Edizione 2016

Nella sala convegni dell'ex Arssa ad Avezzano, si è tenuta la cerimonia di premiazione della 5^ edizione del Premio nazionale di giornalismo “Angelo Maria Palmieri”. Sono intervenuti il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il presidente dell'associazione Fiaba Giuseppe Trieste, il presidente dell'associazione culturale “Angelo Maria Palmieri” Giuliana Marrocco; Stefano Pallotta presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, il giornalista Giuseppe Sanzotta, componente della Giuria del Premio, il professore Francesco Letta già vice preside del Liceo Classico “Torlonia”, il presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio.

Il Premio intende valorizzare i migliori articoli o servizi radio-televisivi che abbiano affrontato tematiche importanti per la diffusione dei valori di pari opportunità, di solidarietà, di integrazione sociale, di convivenza civile,  di difesa dei diritti fondamentali dell’uomo e per  il superamento delle barriere culturali e sociali.

Questi i premiati: categoria Senior primo posto Matteo Spicuglia di Rai 3 con un video trasmesso su “Buongiorno Regione Piemonte”; secondo posto Laura Badaracchi con l'articolo pubblicato sul periodico dell'Inail “Superabile”; terzo posto menzione speciale Emanuela Zuccalà con il servizio pubblicato su “Io Donna” settimanale del Corriere della Sera.; terzo posto ex equo menzione speciale Nicola Catenaro per il servizio pubblicato sul Corriere della Sera.

Categioria Junior e borse di studio sono state assegnate a Simona Peluso, primo posto  con l'articolo pubblicato sulla testata “4 Colonne” della Scuola di giornalismo di Perugia; Claudia Zanella, secondo posto, per l'articolo pubblicato su Repubblica edizione Milano; terzo posto menzione speciale a Paolo Andreatta per il video pubblicato sulla testata “4 Colonne” della Scuola di giornalismo di Perugia.

Comunicato stampa


SENIOR

1^ CLASSIFICATO

Matteo Spicuglia " La nuova famiglia di Amadou" clicca qui

2^ CLASSIFICATO

Laura Badaracchi “Quel silenzio che blocca la vita” clicca qui

3^ CLASSIFICATO MENZIONE SPECIALE

Emanuela Zuccalà “Giù le mani dalle nostre figlie” clicca qui

3^ CLASSIFICATO EX EQUO MENZIONE SPECIALE

Nicola Catenaro “Il software dei ragazzi autistici. "Cosi impariamo a comunicare" clicca qui

JUNIOR

1^ CLASSIFICATO

Simona Peluso “Se il welfare non basta. La battaglia di una mamma italiana in Germania, per l'inclusione sociale delle persone diversamente abili” clicca qui

2^ CLASSIFICATO

Claudia Andrea Barbara Zanella “Il pane del riscatto per coltivare un sogno” clicca qui

3^ CLASSIFICATO MENZIONE SPECIALE

Paolo Andreatta"Sentieri tra le montagne” clicca qui