Porto di Cagliari

Martedì 5 dicembre, si è tenuto il FIABADAY-Giornata Nazionale per l'abbattimento delle barriere architettoniche- presso il porto di Cagliari, organizzato in collaborazione con la Capitaneria di porto, l'Autorità di sistema portuale, il CTM e l'Associazione Alzheimer di Cagliari. L'evento è patrocinato dal Comune di Cagliari.

La giornata è stata un momento di inclusione e sensibilizzazione sul tema delle barriere architettoniche e culturali, con il coinvolgimento delle associazioni presenti sul territorio che svolgono con impegno e dedizione attività a favore delle persone con disabilità e a ridotta mobilità.

La manifestazione è iniziata con i saluti del Comandante C.V. (CP) Giuseppe Minotauro, dell'Assessore e Vicesindaco di Cagliari Luisa Anna Marras, della Presidente dell'Associazione Alzheimer di Cagliari Maria Stefania Putzu e del Presidente di FIABA Onlus Giuseppe Trieste. Le persone con disabilità e loro accompagnatori, durante la mattinata, sono saliti a bordo di una motovedetta della Capitaneria per un'uscita in mare o su un bus turistico messo a disposizione dal CTM Cagliari per un tour del Lungomare Poetto. All'interno degli spazi del Terminal Crociere, gentilmente concessi dall'Autorità di sistema portuale, sono stati allestiti degli stand informativi delle associazioni per condividere le esperienze, le informazioni e quanto posto in essere nel territorio.

Programma qui | Comunicato stampa qui | Locandina Associazioni partecipanti qui

Servizio TG Sardegna qui (al minuto 12)