logo


#futurigeometri

"I futuri geometri progettano l’accessibilità"
Anno scolastico 2015-2016

La quarta edizione del Concorso Nazionale Progetto Formativo “I futuri geometri progettano l’accessibilità” A.S. 2015/2016 è sostenuta da GEOWEB, FIAT Auotnomy e Banca di Credito Cooperativo di Roma. Partner Tecnici la Vittorio Martini 1866 e l'Associazione "Spazi all'Arte". Patrocinata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Roma Capitale, CNGeGL-Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati e del CIPAG-Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza Geometri. L’iniziativa, nata con l’intento di diffondere la progettazione accessibile e l’Universal Design, invita gli studenti degli Istituti Tecnici con indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio a realizzare un progetto di abbattimento di barriere architettoniche e sensoriali

Pagina ufficiale FACEBOOK "I futuri geometri progettano l’accessibilità" share facebook #futurigeometri


Roma, 8 Giugno Cerimonia premiazione #futurigeometri

Locandina Cerimonia premiazione Concorso Nazionale Progetto Formativo #futurigeometriSi è tenuta a Roma mercoledì 8 giugno presso la Sala Trilussa del CIPAG, la Cerimonia di premiazione della quarta edizione. Ad aprire i lavori il Presidente di FIABA Onlus, Giuseppe Trieste, il Magnifico Rettore dell’Università Telematica Pegaso, Alessandro Bianchi, e Guido Dell’Acqua, della Direzione Generale dello Studente del MIUR. A seguire gli interventi del delegato del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, Marco Nardini, dell’Amministratore Delegato di Geoweb, Antonio Bottaro, del Consigliere Componente Giunta Esecutiva Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri, Carmelo Garofalo e Barbara Borsari, Amministratore Delegato della Vittorio Martini 1866. Moderatore della giornata il giornalista Marco Finelli.

Tavolo Relatori Cerimonia Premiazione

 

Durante la mattinata si sono susseguiti i messaggi di saluto inviati da Ilaria Borletti dell’Acqua Buitoni e Dorina Bianchi, Sottosegretari di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Franca Biondelli, Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Domenico Rossi, Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa.

 

Sono stati 51 gli Istituti con indirizzo CAT che hanno aderito all’iniziativa, 29 i progetti presentati e tra questi la Commissione ha selezionato 12 progetti, 4 per ogni categoria. I primi 2 classificati di ogni sezione hanno presentato il loro progetto di abbattimento di barriere architettoniche.

Come da bando il progetto doveva rientrare in una delle tre sezioni previste

-          Spazi urbani: percorsi o aree pedonali, piazze, aree verdi e viabilità

-          Edifici pubblici e scolastici

-          Strutture per il tempo libero: strutture per lo sport, la cultura e lo spettacolo, strutture ricettive, edifici di culto e di interesse culturale

 

Per la prima sezione i vincitori sono:

-          l’I.T.E.T “Felice e Gregorio Fontana” di Rovereto con il progetto “Sbarrieramento della stazione ferroviaria di Rovereto” (foto premiazione)

-          l’I.I.S. “Pacinotti-Massari” di Mestre con il progetto “Le A.L.I. del ponte” (foto premiazione)

Ritenuti meritevoli il progetto “La bellezza e la sostenibilità salveranno il mondo” dell’I.I.S. “Camillo Cavour” di Vercelli (foto premiazione) e “Abbattimento delle barriere architettoniche presenti sulla strada Morelli e Silvati” dell’I.S.I.S. “De Sanctis” di Avellino.

 

Per la seconda sezione (edifici pubblici e scolastici) premiati:

-          l’I.I.S. “Alessandro Volta” di Pavia con “Una scuola per tutti” (foto premiazione)

-          l’I.I.S. “Cesare Battisti” di Velletri con “Una scuola a 5 sensi”(foto premiazione)

Meritevoli l’I.I.S “Epicarmo Corbino” di Contursi Terme con il progetto “Istituto Teresa Confalonieri” e l’I.I.S “Capirola” di Leno con il progetto “Istituto Capirola” (foto premiazione)

 

Per la terza ed ultima sezione, strutture per il tempo libero, premiati:

-          l’I.T.S “Manlio Rossi Doria” di Marigliano con il progetto “Parco delle Acque – Water Park”(foto premiazione)

-          l’I.T.E.T. “Carducci-Galilei” di Fermo con “Parco della Rimembranza – Progetto M.E.M.O” (foto premiazione)

Risultati meritevoli i progetti dell’I.I.S. “Alfieri Maserati” di Voghera con “La scuola per tutti?!” (foto premiazione) e l’I.S.S. “Tonino Guerra” di Novafeltria (foto premiazione) con “Universal Design per Santa Maria”. Questi ultimi vincitori del contest fotografico lanciato sulla pagina facebook con la foto più votata e diventata locandina ufficiale della cerimonia di premiazione.

A concludere i lavori il Presidente Trieste e Silvia Gabrielli, Responsabile del Progetto Formativo, i quali hanno invitato i ragazzi a partecipare anche alla prossima edizione.

Guarda il servizio televisivo della Cerimonia di premiazione andato in onda sul Tg Lazio di Retesole

http://www.retesole.it/2016/06/08/i-geometri-di-domani-al-servizio-dellaccessibilita/


Locandina

Comunicato Stampa

Elenco 12 Istituti Premiati

Elenco 29 Istituti CAT consegnatari progetto finale

Elenco 51 Istituti CAT e Collegi aderenti Progetto

Bando

 

 

DONA CON CARTA O PAYPAL



© FIABA Onlus - Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche - Piazzale degli Archivi, 41 - 00144 Roma - Tel. 06.43400800 Fax. 06.43400899
info at fiaba.org