FUTURI GEOMETRI 2021

Foto che rappresenta degli studenti che realizzano un rilievo alla base di una scalinata con sopra i loghi di FIABA Onlus e del Consiglio Nazionale Geometri e scritto IX edizione Concorso Nazionale I futuri geometri progettano l'accessibilità

FIABA Onlus e il CNGeGL – Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati – presentano la nona edizione del Concorso Scolastico Nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità”. Realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici con indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio di tutta Italia. Nello specifico, gli studenti devono realizzare un progetto di abbattimento delle barriere architettoniche nel costruito o ex novo. L’intervento può ricadere in tre differenti categorie d’intervento:
– spazi urbani: percorsi o aree pedonali, piazze, aree verdi e viabilità;
– edifici pubblici e scolastici;
– strutture per il tempo libero: strutture per lo sport, la cultura e lo spettacolo, strutture ricettive, edifici di culto e di interesse culturale.

Modalità di partecipazione

In primo luogo, la partecipazione è gratuita; le scuole potranno aderire compilando la scheda di adesione, da inviare entro e non oltre il 1° marzo 2021 alla mail silvia.gabrielli@fiaba.org. I partecipanti dovranno consegnare, entro il 7 maggio 2021, due tavole A2 e una relazione tecnica. Gli elaborati dovranno riassumere l’intero iter progettuale, per esempio l’esame delle problematiche, le modalità di monitoraggio e la proposta d’intervento. Inoltre, il progetto presentato deve rispettare la normativa vigente e la PdR/UNI 24/2016 “Abbattimento barriere architettoniche – Linee guida per la riprogettazione del costruito in ottica universal design“, scaricabile al seguente link:

http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=2573&Itemid=2460

Criteri di valutazione

Una Commissione, composta da rappresentanti dei soggetti promotori ed esperti, valuterà tutti i progetti consegnati e designerà i primi tre classificati per ogni categoria. In particolare, nella valutazione si terrà conto dei seguenti elementi qualitativi:
– analisi del contesto e criticità;
– funzionalità e universalità della soluzione adottata;
– originalità e tecnologie;
– qualità architettonica;
– qualità degli elaborati.

Cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione si terrà nella prima decade di giugno 2021 a Roma. Durante la cerimonia, gli studenti primi classificati avranno la possibilità di illustrare il loro progetto alla Commissione e a tutto il pubblico presente.

In base all’evolversi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il bando si adeguerà alle direttive previste in materia di didattica digitale integrata (DDI). I promotori, inoltre, si riservano la possibilità di modificare le modalità di svolgimento della cerimonia di premiazione.

Materiali scaricabili

Bando concorso | Scheda adesione | Locandina promozionale del bando

Partner

Partner tecniciVittorio Martini 1866