Concorso Nazionale “I colori della diversità umana”

Pubblicato il Pubblicato in Blog

Il Concorso è stato lanciato il 16 giugno 2015 dal MIUR in collaborazione con FIABA, prevedeva la realizzazione di uno spot o di un cortometraggio in grado di favorire l'integrazione di ciascun individuo, superando limiti e pregiudizi che incidono sulla qualità di vita e sulle pari opportunità, attraverso l'abbattimento delle barriere fisiche e culturali.

In seguito alla visione, all’analisi e alla valutazione di tutti i lavori pervenuti, la commissione valutatrice, composta da rappresentanti del MIUR e di FIABA Onlus, ha deliberato i vincitori del Concorso.

Scuola primaria
1) Istituto Comprensivo “Pegli”, Genova – Liguria
Titolo elaborato: Atestaingiù
2) IC “Largo Castelseprio” - plesso via Brembio, Roma – Lazio
Titolo elaborato: Il papavero
3) Istituto “Mons. Sante Tiozzo”, Porto Viro (RO) – Veneto
Titolo elaborato: Un pizzico di colore in più

Scuola secondaria di primo grado
1) Istituto Comprensivo Lodi 2 “Spezzaferri”, Lodi – Lombardia
Titolo elaborato: Oltre le apparenze
2) Istituto Comprensivo “Moro”, Solbiate Olona (VA) – Lombardia
Titolo elaborato: Di che colore è l’uomo
3) Istituto Comprensivo “A. Volpi”, Cisterna di Latina (LT) – Lazio
Titolo elaborato: Colori della diversità
EX AEQUO
3) Istituto Comprensivo “Quattro Castella – Vezzano”, Quattro Castella (RE) – Emilia Romagna
Titolo elaborato: Nobody knows

Secondaria di secondo grado
1) IISS “Gorjux – Tridente”, Bari – Puglia
Titolo elaborato: La diversità colora il mondo
2) Istituto Professionale “Luigi Einaudi”, Roma – Lazio
Titolo elaborato: La differenza tra esseri uguali
3) Istituto Comprensivo di Sant'Antioco-Calasetta, Sant’Antioco (CI) – Sardegna
Titolo elaborato: I colori della diversità umana
Menzione speciale:
Istituto Comprensivo 2 Schio “Don Gnocchi”, Schio (VI) – Veneto
Titolo elaborato: Unica, diversa, irripetibile

Seguiranno ulteriori comunicazioni in merito alla Cerimonia di premiazione

Leggi Nota prot. 5836 del MIUR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *