Emergenza Coronavirus: alcune riflessioni

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

La quarantena volontaria in cui sono stati posti milioni di italiani porta a riflettere: trovarsi confinati a casa, con la possibilità di uscire solo per motivate e indifferibili esigenze ci sta facendo sentire tutti più uniti, seppur virtualmente, più bisognosi degli altri, delle relazioni, dell’affettività, in un certo senso anche più italiani ma, soprattutto, più uguali e più fragili. Sentimenti assai simili all’uguaglianza, le pari opportunità, l’eliminazione di ogni tipo di barriera che da anni muove l’azione di FIABA onlus.

L’idea della “Total quality”, la cui promozione fa parte della mission di FIABA onlus, infatti non è legata solamente all’architettura o all’urbanistica, ma tocca ogni ambito della vita di ciascuno di noi.

“Total quality” – naturalmente inserita nell’opportuno quadro legislativo e urbanistico – è anche cura dell’altro, attenzione alle altrui necessità, rispetto degli altri prima ed ancor più delle imposizioni dettate dalle norme.

Aspetti che sembrerebbero emergere da questa quarantena durante la quale gli italiani appaiono mostrare la parte migliore che, speriamo, non li abbandonerà al termine di questa difficile esperienza.

Ci sembra utile segnalare alcune iniziative adottate in tempi rapidissimi per alleviare le difficoltà e la fatica di chi si trova in casa, magari solo e con problemi fisici o di salute: dal sito https://solidarietadigitale.agid.gov.it/  l’iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione che offre centinaia di servizi e soluzioni innovative messe a disposizione gratuitamente da aziende e associazioni, al numero verde 800 065510 messo a disposizione da Croce Rossa in collaborazione con Federfarma per la consegna gratuita di farmaci a domicilio riservato a persone over 65, non autosufficienti, soggetti con sintomatologia, risultati positivi o in quarantena per il virus COVID-19, dall’Istituto Luce che ha aperto gratuitamente il suo Archivio Luce, https://www.archivioluce.com/

Ricordando le semplici accortezze da adottare quotidianamente, FIABA onlus suggerisce di affidarsi esclusivamente a informazioni provenienti da fonti ufficiali tra cui il sito della Presidenza del Consiglio, http://www.governo.it/ , della Protezione Civile http://www.protezionecivile.gov.it/ , del Ministero della Salute che ha una sezione dedicata al Coronavirus http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/ .

Informazioni specifiche legate al mondo della disabilità sono invece reperibili nel sito dell’ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio http://disabilita.governo.it/it/

FIABA onlus è impegnata nella messa a punto di un grande progetto funzionale alla Total quality, alla diversity e all’abbattimento di ogni barriera, comprese quelle economiche o burocratiche, che verrà reso pubblico non appena le condizioni del Paese lo permetteranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *