#futurigeometri, ecco i vincitori!

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

La giuria ha scelto i vincitori del concorso! Nonostante le difficoltà, i futuri geometri non si sono fermati. L’ottava edizione ha visto l’adesione di 70 scuole che non solo si sono confrontate con le sfide dell’accessibilità ma hanno anche abbattuto le barriere della distanza. Il concorso scolastico nazionale promosso da FIABA in collaborazione con il CNGeGL (Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati), ha l’obiettivo di sensibilizzare e di valorizzare le eccellenze tra gli studenti degli Istituti Tecnici con indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio d’Italia sulla conoscenza ed applicazione della progettazione accessibile attraverso la realizzazione di un progetto di abbattimento di barriere architettoniche e sensoriali, avvalendosi sul territorio del supporto dei Collegi Provinciali e Territoriali dei Geometri e Geometri Laureati.

La commissione giudicatrice, composta da rappresentanti degli enti patrocinanti, è stata chiamata a scegliere il miglior progetto per ogni categoria: strutture per il tempo libero, spazi urbani, edifici pubblici e scolastici.

Inoltre, è stato assegnato il premio speciale KONE al miglior progetto che prevede l’istallazione di sistemi di trasporto verticale.

I vincitori sono:

  • ISIS “Arturo Malignani” di Udine con il progetto “Una fiaba senza barriere” per la realizzazione di un padiglione per una mostra scolastica sull’abbattimento delle barriere architettoniche (strutture per il tempo libero);
  • ITET “Bramante-Genga” di Pesaro con il progetto “Una città per tutti” per la riqualificazione di Piazza della Libertà e Piazza del Popolo (spazi urbani);
  • ISIS “L. da Vinci” di Portogruaro con il progetto “Riqualificazione della corte interna dell’ISIS Leonardo da Vinci” (edifici pubblici e scolastici).

Si è aggiudicato il premio speciale KONE l’IISS “Galileo Galilei” di Canicattì con il progetto “Il museo civico di Naro, un ponte per tutti verso la cultura”.

Il concorso “I futuri geometri progettano l’accessibilità” si è svolto in collaborazione con il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati e il Ministero dell’Istruzione, patrocinato da Cassa Geometri e UNI-Ente Italiano di Normazione, grazie al sostegno di GEOWEB, KONE e Vittorio Martini 1866.

per saperne di più →

Un pensiero su “#futurigeometri, ecco i vincitori!

  1. Pensare di fare scuola anche nelle difficoltà ,mai arrendersi e sempre guardare avanti, questo vuol dire insegnare.
    Instillare nei giovani d’oggi la scintilla del sapere, la gioia di imparare e la consapevolezza di far parte della società in cui viviamo, ed è per questo che dobbiamo essere orgogliosi .
    Bravi i ragazzi che hanno saputo cogliere intelligentemente l’occasione e l’hanno elaborata con i mezzi a loro disposizione.
    Bravi agli insegnanti che non si sono arresi ed hanno finalmente salito quella cattedra e superato le barriere che spesso li dividono dagli stessi studenti.
    Le cose si devono guardare dalle diverse angolazioni e allora si possono superare le difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *